Ludwig Van

Workshop dal 21 al 23 ottobre 2015 h 10-13 – l’Asilo

Evento sabato 24 ottobre 2015 h 19 – l’Asilo

 

apertura del quarto ciclo di DISSEMINAZIONI

LUDWIG VAN

Play with Beethoven

Un progetto di Dissonanzen e dell’Asilo in collaborazione con Esperimento 20 e con il patrocinio morale del Goethe Institut Neapel

Happening/perfomance multimediale su musiche di Beethoven, Kagel, Mihovilcevic.

preceduta dal

 Workshop per 12 musicisti condotto da Claudio Lugo

 

 

L’EVENTO

Ensemble Dissonanzen

Enzo Salomone, attore?

Tommaso Rossi, flauto?

Marco Sannini, tromba?

Ciro Longobardi, pianoforte?

Francesco D’Errico, elettronica e elaborazione dei suoni registrati,

Francesco Di Costanzo, violino

Andrea De Martino, viola

 

e con la partecipazione di

Dario Candela, pianoforte - ?Manuela Albano, violoncello ?- Luca Iovine, clarinetto

i bambini di Esperimento 20 guidati da Alessandra Petitti

12 musicisti che parteciperanno al workshop su Ludwig Van di Mauricio Kagel tenuto da Claudio Lugo

installazioni sonore: NISE – noncollettivo infrasuoni sabotatori elettroacustici

 

L’Associazione Dissonanzen, in collaborazione con Esperimento 20 e con l’Asilo Filangieri, con il patrocinio morale del Goethe Institut Neapel, propone il 24 ottobre dalle ore 18.30 un happening/performance dedicato alla figura di Ludwig Van Beethoven, dal titolo Ludwig Van: Play with Beethoven.

Una serata in cui l’Asilo Filangieri sarà teatro di proiezioni video, installazioni sonore, esecuzioni musicali, letture di testi, e performance teatrali tutte pensate per raccontare la figura di Beethoven, e, considerando il peso carismatico e insieme rivoluzionario che questo musicista assume nella storia della musica, per riflettere sulla musica tout court, intesa come strumento di comunicazione, di formazione, di gioco, di riflessione.

A firmare il coordinamento artistico della serata il flautista Tommaso Rossi, presidente di Dissonanzen e la danzatrice e coreografa Alessandra Petitti, curerà una performance teatrale affidata ai bambini di Esperimento 20. Protagonisti i musicisti dell’Ensemble Dissonanzen ?(Tommaso Rossi, flauto?, Marco Sannini, tromba, Ciro Longobardi, pianoforte, Francesco D’Errico, elettronica e elaborazione dei suoni registrati, Francesco Di Costanzo, violino, Andrea De Martino, viola) a cui si aggiungono  per l’occasione anche Dario Candela, pianoforte - ?Manuela Albano, violoncello - ?Luca Iovine, clarinetto e 12 musicisti che parteciperanno al workshop sulla partitura “Ludwig Van” di Mauricio Kagel tenuto da Claudio Lugo dal 21 al 23 ottobre e i musicisti del NISE – noncollettivo infrasuoni sabotatori elettroacustici.

Durante la serata, oltre alla proiezione di Ludwig Van, il film realizzato dal compositore Mauricio Kagel nel 1970, verranno eseguiti il Trio op. 11 per clarinetto, violoncello e pianoforte e la Serenata op. 25 per flauto, violino e viola di Beethoven, Con voce e General Bass di Mauricio Kagel,  lo Studio n. 4 per 4 strumenti di Luis Mihovicelvic, compositore argentino allievo di Kagel . A conclusione della serata verrà eseguito Ludwig Van, composizione “grafica” di Kagel, ispirata alla musica di Beethoven, che sarà oggetto nelle tre giornate precedenti di un workshop gratuito, tenuto da Claudio Lugo e riservato a 12 musicisti.

24/10/2015 • 18:30 • Napoli
Ex-Asilo Filangieri